IL PALIO.SIENA .IT

Contrada della
Selva

English

Titolo

Incorporata da

Insegna
Era la contrada dei cacciatori e da questa l'esercito prendeva i suoi migliori arcieri, da qui l'emblema ed il diritto ad aprire le quattrocentesche cacce ai tori.

Stemma
Stemma d'argento al rinoceronte passante, al naturale, al piede di una quercia fogliata di verde con arnesi da caccia sormontata da un sole radioso d'oro, caricato della iniziale U (Umberto I) in campo azzurro.

Colori
Spiega bandiera di arancione e di verde con liste bianche.

Motto
Prima selvalta in campo.

Simboleggia
La potenza.

Numero di cabala
76

Arte e Corporazione
Tessitori

Santo Patrono e festa titolare
Assunzione della Beata Vergine Maria, 15 Agosto (celebrazione quarta domenica di agosto).

Terzo di appartenenza
Terzo di Città

Società di Contrada
"Società Rinoceronte", Via Vallepiatta, 26 

Sede storico-museale
Piazzetta della Selva, 5

Casa del cavallo (stalla)
vicolo delle Carrozze

Oratorio
San Sebastiano in Vallepiatta, via Franciosa (officiato dal 1818)

Fontanina battesimale
Opera di Vinicio Guastatori (1965), è sormontata da un rinoceronte. Reca il motto della Contrada. Si trova in Piazza della Selva davanti alla Sede.

Giornalino di Contrada
Vallepiatta (dal 1963) - Selvalta (dal 1999)


Storia e costumi delle Contrade di Siena di Antonio Hercolani
  • Good&Cool
  • Consorzio per la Tutela del Palio di Siena Gli stemmi, i colori delle Contrade e le immagini del Palio sono stati utilizzati con l'approvazione del Consorzio per la Tutela del Palio di Siena e si intendono a puro scopo illustrativo. Ogni altro uso o riproduzione sono vietati salvo espressa autorizzazione del Consorzio.
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies e altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra informativa sui cookies.
OK