IL PALIO.SIENA .IT

Contrada della
Pantera

English

Titolo

Incorporata da

Insegna
Le deriva dalla pantera di Lucca essendo la maggioranza dei suoi abitanti mercanti lucchesi.

Stemma
Stemma d'argento alla pantera rampante al naturale, quarto di bianco e di rosso alla iniziale U (Umberto I) fiorita alla avellana posta nell'angolo superiore destro (aggiunta araldica concessa con R.D. del 9.2.1889).

Colori
Spiega bandiera con i colori rosso e celeste, in parti uguali, con liste bianche.

Motto
Il mio slancio ogni ostacolo abbatte.
La pantera ruggì e il popolo si scosse.

Simboleggia
L'audacia.

Numero di cabala
68

Arte e Corporazione
Speziali

Santo Patrono e festa titolare
San Giovanni decollato, 29 Agosto (generalmente celebrata la prima domenica di settembre).

Terzo di appartenenza
Terzo di Città

Società di Contrada
"Due porte", Via San Quirico, 20 

Sede storico-museale
via di San Quirico, 26

Casa del cavallo (stalla)
via di San Quirico, 30

Oratorio
San Niccolò al Carmine, Pian dei Mantellini (officiato dal 1980)

Fontanina battesimale
Opera in bronzo dello scultore Giulio Corsini, realizzata nel 1977. Sulla base di travertino è inciso il motto della Contrada. E' situata in piazza del Conte.

Giornalino di Contrada
Il Grattapassere (dal gennaio 1974)


Storia e costumi delle Contrade di Siena di Antonio Hercolani
  • Good&Cool
  • Consorzio per la Tutela del Palio di Siena Gli stemmi, i colori delle Contrade e le immagini del Palio sono stati utilizzati con l'approvazione del Consorzio per la Tutela del Palio di Siena e si intendono a puro scopo illustrativo. Ogni altro uso o riproduzione sono vietati salvo espressa autorizzazione del Consorzio.
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies e altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra informativa sui cookies.
OK