IL PALIO.SIENA .IT

Palio di Provenzano
di

Vinto da


Leocorno
Contrada del
Leocorno

21ª vittoria
Giacca
6ª vittoria
Ferruccio Funghi
detto Porcino
1ª vittoria

Capitano: Duilio Fantacci
Priore: Virgilio Grassi
Mangini:
Barbaresco:


Le altre partecipanti

Torre
Giraffa
Bruco
Lupa
Istrice
Pantera
Drago
Nicchio



Non ha potuto correre
Aquila


Palii consecutivi

Istrice: 8° consecutivo
Aquila: 3° consecutivo
Bruco: 3° consecutivo
Lupa: 3° consecutivo

• Si approva l'esposizione delle bandiere, nel giorno dell'estrazione, delle Contrade che corrono di diritto e di quelle estratte a sorte (delibera n.490 del 23 maggio 1929).

• L'Aquila non corre il Palio per un infortunio al proprio barbero occorso alla Prova Generale.

• Alla presenza del Re d'Italia Vittorio Emanuele III.

Podestà:
Lupa Fabio Bargagli Petrucci
Mossiere:
Gino Sampieri
Autore Drappellone:
Vittorio Emanuele Giunti
Deputati della Festa:

Luigi Ciacci

Peris Capaccioli

Arcivescovo:
Prospero Scaccia
Pontefice:
Pio XI
(Achille Ratti)
Re d'Italia:
Vittorio Emanuele III

Note:

• Si approva l'esposizione delle bandiere, nel giorno dell'estrazione, delle Contrade che corrono di diritto e di quelle estratte a sorte (delibera n.490 del 23 maggio 1929).

• L'Aquila non corre il Palio per un infortunio al proprio barbero occorso alla Prova Generale.

• Alla presenza del Re d'Italia Vittorio Emanuele III.

  • Good&Cool
  • Consorzio per la Tutela del Palio di Siena Gli stemmi, i colori delle Contrade e le immagini del Palio sono stati utilizzati con l'approvazione del Consorzio per la Tutela del Palio di Siena e si intendono a puro scopo illustrativo. Ogni altro uso o riproduzione sono vietati salvo espressa autorizzazione del Consorzio.
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies e altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra informativa sui cookies.
OK