IL PALIO.SIENA .IT

Contrada della
Vipera

English
Rialto e Cartagine

La Contrada di Realto occupa tutta quella strada, detta con tal nome, che di sopra sbocca in S. Martino, e di sotto per due strade in Salicotto, vicino alla Porta Peruzzini, detta così a mio credere, per essere un luogo sollevato in alto, fa per Insegna Campo bianco con lista azzurra, e Leone rosso sbarrato, e tre gigli d'oro.

Concistoro anno 1420: Realti et Cartaginis: campus albi cum leone rubeo sbarrato cum lista azurri et liliis ad aurum.

 
San Giusto

Dalla parte in faccia la sopradetta strada piglia nome di Contrada di S. Giusto, dalla Chiesa già Parrocchiale dedicata a d. Santo, ora annessa a quella di S. Martino, e termina alla Porta Peruzzini. Questa Contrada l'anno 1447 faceva in S. Francesco la Festa di S. Apollonia, fa per Arme Campo rosso con liste a onde bianche, e rosse, e sopra S. Giusto.

Concistoro anno 1420: Sancti Iusti: campus rubeus cum lista ad undis rubeis et albi et cum Sancto Iusto desuper.

 

Queste tre Contrade [la terza è Spadaforte] rappresentano negli Spettacoli sopra d'un gran carro una Vipera, come fecero l'anno 1516, in una superba festa fatta in Siena ne' tempi, che reggeva la Repubblica il Cardinale Raffaello Petrucci, come racconta il Tizio, che a' tempi suoi non fu veduta la più bella, e magnifica di questa. Comparvero ancora con tal Macchina l'anno 1518 e molte altre volte.

 

Tratto da "Relazione distinta delle quarantadue Contrade..." di Giovanni Antonio Pecci e "Registro di consegna dei rispettivi vessilli ai Capitani del Popolo..." ASS. Concistoro, 2371. 1 luglio 1420.

  • Good&Cool
  • Consorzio per la Tutela del Palio di Siena Gli stemmi, i colori delle Contrade e le immagini del Palio sono stati utilizzati con l'approvazione del Consorzio per la Tutela del Palio di Siena e si intendono a puro scopo illustrativo. Ogni altro uso o riproduzione sono vietati salvo espressa autorizzazione del Consorzio.
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies e altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra informativa sui cookies.
OK